HACCP

Il controllo degli alimenti nelle aziende


L'acronimo HACCP significa analisi del rischio e controllo dei punti critici, ovvero:
H = Hazard A = Analysis (and) C = Critical C = Control P = Point
Il metodo HACCP correttamente applicato si basa su dati scientifici e consente di identificare e prevenire i pericoli di contaminazione del cibo; agevola i controlli delle autorità con l'ordinata raccolta dei dati di produzione; indica responsabilità precise del produttore o del fabbricante;
agevola le aziende in una onesta competizione sul mercato.


Le direttive CE 852-853-854/2004 recepite dal DLgs 193/2007 che hanno regolamentato i piani di autocontrollo denominati con l’acronimo HACCP, già previsti nel noto DLgs 155/97, richiedono la valutazione periodica delle condizioni igienico sanitarie con le quali sono acquisiti, lavorati, conservati e somministrati gli alimenti. Inoltre il regolamento CE 2073/05 dispone i criteri di sicurezza alimentare ed igiene del processo previsti per gli ambienti preposti alle attività menzionate. Lo stesso regolamento stabilisce precise verifiche microbiologiche applicabili ai prodotti alimentari al fine di garantire un elevato livello di protezione della salute pubblica

La stessa norma prevede che il responsabile della industria alimentare debba individuare nella propria attività ogni fase che potrebbe rivelarsi critica per la sicurezza degli alimenti e garantire che siano individuate, applicate, mantenute ed aggiornate le adeguate procedure di sicurezza, avvalendosi dei principi su cui è basato il sistema di analisi dei rischi e di controllo dei punti critici.


La nostra azienda è pronta ad intervenire nelle due aree di interesse HACCP:


Biologia & Microbiologia

La Fumigat s.r.l. seleziona i migliori laboratori accreditati ed autorizzati dalle associazioni internazionali (EA, ILAC, IAF), mediante valutazione eseguita da pari, che attestano la conformità dell’organismo ai requisiti della ISO/IEC 17011, inseriti nell'elenco ufficiale dei laboratori di analisi incaricati di svolgere controlli analitici per conto di aziende che producono e commercializzano alimenti e bevande, ha le strutture e il personale per affiancare le aziende e i loro esperti in diverse fasi di applicazione di un Sistema HACCP:


  • ricerca analitica di eventuali agenti di rischio chimici e biologici.

  • stesura delle procedure di controllo.

  • analisi di controllo del sistema.

  • organizzazione della documentazione.

Parassiti & Igiene

La Fumigat s.r.l. dispone di tecnici specializzati nel controllo e la gestione degli infestanti nelle aziende che lavorano e manipolano prodotti alimentari secondo i protocolli di igiene ispirati alla norma ISO 22000 ed allo standard UNI 11381 nonchè agli standard internazionali BRC, IFS, AIB. I nostri tecnici sono esperti nell’identificazione degli infestanti e nell’attuare la migliore strategia per minimizzare l’utilizzo di prodotti inquinanti e/o contaminati, disponendo di tutte le tecnologie ecocompatibili presenti sul mercato.


Approfondimenti

icona

Le sette fasi del metodo HACCP

Fase 1: l'analisi del rischio. Devono essere identificati i potenziali pericoli associati ad un alimento ed i metodi per il loro controllo...(Leggi tutto)


icona

Monitoraggio degli infestanti


Link Utili